Amazon piu’ riservato di iTunes

Andrew McAfee,professore del MIT (Massachusetts Institute of Technology) ha appurato che iTunes non è particolarmente rispettoso della privacy degli utenti.
Pare che quando un utente può regalare i vari contenuti venduti su iTunes Store( musica, spettacoli televisi ed anche applicazioni) Apple lasci sapere ad altri (in buona fede) cosa è meglio non regalare, per non fare doppioni inutili.

Infatti ,il negozio multimediale di Apple vi dirà cosa compera qualcun altro, qualcosa che , forse ,una persona ha tutto il diritto di tenere riservato, o che scelga per lo meno di condividerlo.
I server di Apple diranno a chi vuole fare regali che il file addochiato è già in possesso sull’account dell’amico o conoscente;una cosa che Amazon non fa con i libri elettronici Kindle.infatti a chi decide di acquistare per un regalo, non arriva alcuna comunicazione del doppione, mentre al destinatario Amazon fornisce l’opzione di un credito per scaricare qualcos’altro dello stesso prezzo in caso di doppioni.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.