MWC 2011 premia HTC come PRODUTTORE DELL’ANNO

Il vasto Portfoglio presentato da Htc  al MWC ha avuto i suoi riconoscimenti. Infatti il Global Mobile awards ha riconosciuto lo sforzo e i progressi fatti da Htc premiandola come ” Produttore dell’Anno “.

Ricordiamo i loro prodotti presentati come HTC Desire , HTC Incredible S , HTC Salsa , HTC Cha Cha , HTC Wildfire S etc. Teniamo presente che i probabili candidati erano tre e oltre a HTC c’erano anche Apple e Samsung quindi è la dimostrazione che il loro lavoro è stato ben programmato e realizzato.

Per HTC ricevere dall’industria delle questo riconoscimento per la crescita e i successi maturati nell’ultimo anno è grande motivo di orgoglio. Migliaia di persone lavorano instancabilmente per HTC, al fine di creare quella smartphone’s experience intuitiva e profondamente personale per cui siamo diventati noti.  Questo premio dà la misura della loro passione e dedizione – commenta Peter Chou CEO di HTC Corporation. Questo riconoscimento appartiene inoltre alle decine di milioni di clienti in tutto il mondo che si godono i nostri telefoni e che ogni giorno ci danno l’ispirazione per creare esperienze innovative. A queste persone, ai nostri partner nel mondo e a tutta la famiglia HTC vanno i miei più sinceri ringraziamenti e le mie congratulazioni”.
Dalla sua , la giuria del GSMA ha commentato :HTC ha costruito “dal nulla” la sua stabile presenza sul mercato con un brand e un marketing “fresco” e un portfolio vario, forte di devices basati su diverse piattaforme.  In particolare, si è dimostrato un produttore straordinariamente apprezzato dal pubblico, stabile e con una buona comunicazione e un buon customer service; questo premio insomma, è strameritato.
Un bella soddisfazione per l’Htc , infatti ricordiamo che ha ricevuto anche il premio ” Miglior Telefono 2010 ” grazie al HTC Hero .

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.