Tornei di poker online

Da oggi anche tramite i cellulari è possibile collegarsi ai siti delle varie poker room italiane e partecipare a tornei di poker, soprattutto nella variante più diffusa il texas hold’em gratis . I tornei sono una delle principali modalità di gioco per il poker online, diffusi in Italia in particolare negli ultimi anni. Sono organizzati dalle diverse poker room e si caratterizzano principalmente per il numero di partecipanti coinvolti, oltre per il fatto di essere programmati o meno.

I tornei di poker online si dividono in due principali categorie: “Sit & Go” (SNG) e “Multi Table Tournament” (MTT). La differenza fondamentale sta nel fatto che i SNG non sono programmati e si svolgono in un singolo tavolo, mentre gli MTT possono essere sia in stile Sit&Go (ad esempio, arrivati a 90 persone si dà il via al torneo), oppure sono tornei programmati, che sono anche i più importanti. Gli MTT si differiscono dai SNG per essere giocati su più tavoli. I tornei di particolare prestigio di solito mettono in palio un montepremi garantito dalla poker room.
I SNG si tengono tipicamente tra un minimo di due giocatori (in questo caso si chiamano “Heads Up”) ad un massimo di 9-10. Non sono eventi programmati, infatti, come dice il termine stesso, iniziano quando si è raggiunto il numero di partecipanti richiesto.
I tornei più famosi invece sono gli MTT organizzati dalle poker room, programmati (ci sono per esempio tornei settimanali), con montepremi garantito e un grande numero di partecipanti.  Durante il gioco l’eliminazione dei concorrenti porta a ridurre il numero di tavoli raggruppando via via i giocatori vincenti. Alla fine rimane un tavolo, il cui vincitore si porta a casa il montepremi.

Tutti i tornei, comunque, prevedono un “buy-in” per partecipare. In sostanza una quota di iscrizione che dà diritto ad un certo numero di “chip”. All’esaurimento delle “chip”, il giocatore è escluso dal tavolo e in questo caso si parla di torneo “freezout”. Un torneo può anche prevedere il cosiddetto “re-buy”, ovvero la possibilità di rientrare in gioco pagando nuovamente la quota del “buy-in” per ottenere le “chip” di partenza.

Ai principianti naturalmente si consiglia di fare pratica con i tornei SNG prima di tuffarsi negli impervi MTT, dove, anche se il montepremi è talvolta molto alto, si compete anche con diverse centinaia di avversari.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.