Comex parla di exploit Userland di iOS 4.3

Su Twitter un’utente ha chiesto a Comex lo stato di avanzamento lavori riguardo il jailbreak di iOS 4.3; la sua risposta è stata di aver trovato un nuovo exploit di tipo userland, cioè una vulnerabilità software che rimane però facile da bloccare da parte di Apple con un’aggiornamento.

Sempre nella risposta però afferma di essere a conoscenza di qualcuno che avrebbe trovato una vulnerabilità della bootrom, ovvero una vulnerabilità di tipo hardware che Apple per riuscire a fermarla dovrebbe cambiare tutto il dispositivo fisicamente. Si presume che che qualcuno sia Ion1c visto che è l’unico ad essere molto vicino al mondo Apple,talmente vicino per poter analizzare così accuratamente i dispositivi di Cupertino.

Molto probabilmente il Jailbreak del 4.3 si limiterà a versioni Tethered , mentre per una versione Untethered si aspetterà il famoso 4.3.1. Nel frattempo attendiamo che questa “buco” nella bootrom porti a qualche novità interessante.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.