Sony blinda la PS3 col firmware 3.60

Si apre un nuovo capitolo nella sfida ormai infinita tra gli Sony e gli hacker della PS3 che superano le difese della console utilizzando le chiavi pubblicate da GeoHot.

L’azienda giapponese ha infatti rilasciato il firmware 3.60 della PS3 che utilizza un nuovo sistema che impedisce l’avvio di codice illegittimo anche senza ricorrere alla chiavi scoperte dagli hacker. Sembra infatti che il nuovo firmware consente di “blindare” la console e di impedire l’utilizzo di dongle USB, copie di backup, homebrew e trucchi di altro genere. Ciò non toglie che gli hacker possano trovare presto un nuovo exploit in grado di piratare la console.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore