Google nega ogni intenzione di chiudere Android

Andy Rubin,Ingegnere a capo del progetto Android, ha voluto far chiarezza sulle numerose voci che circolano nel web, secondo le quali Google avrebbe intenzione di ‘bloccare‘ il sistema operativo Android. Sul sito Android Developers, Rubin con un bell’articolo a caratteri cubitali,ha smentito che Android diventerà un ecosistema “chiuso’e che anzi,non c’è stato alcun ‘cambio di strategia o idea“. “Il sistema operativo è nato e sarà open source”.

La nostra filosofia rimane invariata: non ci sono divieti o restrizioni per la personalizzazione delle interfacce“. E su questo è stato chiarissimaanche Google dove dichiara di non far preferenze con i produttori che abbiano o non abbiano intenzione di apportare delle modifiche all’UI. L’unica richiesta ai partner è quella di mantenere determinate specifiche hardware per poter usare le applicazioni di Google.Per quanto riguarda Honeycomb e il rilascio del codice agli sviluppatori, Rubin ha affermato che

il team Android sta ancora lavorando sodo per portare le nuove caratteristiche di Honeycomb aui telefonini […] presto il lavoro sarà completato e il codice verrà reso disponibile”.

Mi sembra una buona notizia per i fan Androidiani.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.