RIM e la mancanza di un calendario proprio

20110427-051252.jpg

Al BlackBerry PlayBook manca una app propria del calendario (almeno per ora), ma sembra che RIM potrebbe rimediare a breve avendone una programmazione; con l’ultimo acquisto della società canadese Tungle, specializzata nelle applicazioni calendario e di sincronizzazione tra le piattaforme.

Al momento l’applicazione web della società esiste per iOS o BlackBerry con una promessa per Android, che consente inoltre di condividere il vostro calendario con gente all’interno o all’esterno della vostra azienda e, naturalmente, legarla a vostre varie reti sociali. Così è possibile conoscere persone o organizzare incontri per lavoro o per divertimento. Tuttavia, RIM resta sull’idea di creare un’applicazione propria e non comune alle altre piattaforme,concludendo l’acquisizione proprio per questo.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.