Il Tool di Chris Walsh approvato da Microsoft

20110515-042938.jpg

Ci sono certamente dei vantaggi a sbloccare il vostro Windows Phone 7, ma purtroppo c’è il rovescio della medaglia. Infatti chi aveva forzato l’aggiornamento Pre Nodo con il tool Chevron Wp7 si è ritrovato con il dispositivo riconosciuto da Microsoft come bloccato a tutti gli aggiornamenti.

Dopo l’avviso di Microsoft il team Chevron ha cercato una soluzione per cercare di portare i dispositivi allo stato originale per poter ricevere gli aggiornamenti ufficiali come l’atteso Mango.Ed ecco la buona notizia che aspettavate; grazie alla collaborazione tra il team Chevron e Microsoft si è trovato il tool per ripristinare la situazione.Il tool utilizza un exploit che permette al telefono di tornare attivo per i server di microsoft permettendo così di poter ricevere ancora gli aggiornamenti ufficiali.Il tool lo trovate a questo LINK e seguire attentamente le istruzioni. Walsh avvisa poi che gli aggiornamenti non arriveranno subito e dipendera’ dalla disponibilita’ dell’operatore. Quello che peró rende la notizia piu’ interessante è che il Tool è stato approvato da Microsoft per poter acconsentire di ripristinare i dispositivi; questo dimostra quanto tiene a i suoi utenti.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.