ZTE: primo LTE in USA nella metà del 2010, il primo WP7 Mango nel 2012

La seconda azienda produttrice di smartphone della Cina, a fianco di Huawei, la  ZTE, ha annunciato di essere diventata partner per l’ hardware di Windows Phone 7 insieme con Acer e Fujitsu, unendosi a quelli già esistenti, rappresentate da HTC, Samsung ed LG mentre Dell sembra esserene fuori. Cheng Lixin, CEO ZTE USA, ha detto a Reuters che la compagnia sta pianificando di rilasciare il suo primo smartphone abilitato LTE negli Stati Uniti nella seconda metà di quest’anno. Parlando di Windows Phone 7, gli americani saranno in grado di vedere un solo ZTE Windows Phone 7 il prossimo anno, mentre l’Europa li vedrà nella seconda metà di quest’anno.

Operatori di telefonia negli Stati Uniti hanno espresso un grande interesse e abbiamo detto che saremo di supporto a Mango. Con ciò è probabile che vedrete gli smartphone ZTE aggiornati a Mango all’inizio del prossimo anno

 

Così ha dichiarato Cheng Lixin. ZTE ha già una fabbricazione di smartphone Android globalmente buona, prima ancora di Nokia, Samsung e LG facendo capire che vogliono fare sul serio anche con il Windows Phone 7.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.