Google Maps: navigazione off-line per questa estate?

 


Che Google sia uno dei migliori navigatori turn-by – turn around lo si sapeva, con le sue mappe sempre aggiornate in quanto usa la connessione dati e il gps, ma sopratutto perche’ e’ gratis.

 

Integrato oramai nei principali smartphone quali iPhone o Android o Symbian, l’unica sua pecca ( chiamiamola cosi’ ) e appunto la sua connessione dati che, è vero che ci consente di avere mappe sempre piu’ aggiornate, ma anche di rimanere a “piedi” in caso di mancata copertura.
Ecco che allora il blog olandese All About Phones, ci da’ una piccola buona notizia; sembra che Google stia sviluppando una mappatura residente, cioe’ contenute nel nostri smartphone come gli altri navigatori professionali. Il progetto sarebbe in corso e addirittura si parlerebbe di un’aggiornamento addirittura verso questa estate.
Certo,uno pensa che togliendo la connessione dati si perde anche la mappatura aggiornata in tempo reale, ma qui intervengono gli operatori; finche’ ci sara’ copertura seguiremo il classico Google Map on- line, ma in caso di caduta rete avremo sempre le nostre mappe interne pronte a supportare. Cosa molto importante visto che a me personalmente è gia’ accaduto che nel mezzo di un tragitto la connessione sparisse ad un certo punto; allora mi è toccato prendere un navigatore sullo Store. E voi cosa ne pensate?

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.