Guida Apple su promozioni di terze parti per salvaguardare il marchio

Generalmente chi ha un sito o un blog sul mondo della telefonia organizza estrazioni a premi o concorsi per farsi pubblicità o attirare utenti; sacrosanto e giusto, ma per chi non lo sapesse esiste una guida della Apple apposta per le promozioni di terze parti dei prodotti della mela. Un gionalista del Fortune’s, Philip Elmer De-Witt, ha approfondito la conoscenza della guida e ha capito che il documento impone alcuni e particolari tipi di restrizioni riguardo lotterie o altre manifestazioni simili che secondo Apple sarebbero atte a preservare una preventiva svalutazione del marchio.
Il documento di due pagine, che elenca alcune linee guida e molto altro, è stato diramato almeno da gennaio, ma solo ora Apple ha iniziato a farlo rispettare.
In pratica il materiale utilizzato per concorsi a premi, devono prima essere inviati e ispezionati dalla Apple, non utilizzare mai la parola free come modificatore nei titoli e call-out legati alla promozione ( vedi immagine sopra fatta per esempio).

Ma non è finita qui, la guida continua con altre restrizioni:

iPad, iPhone e Gift Card non possono essere utilizzati in promozioni di terze parti
iPod touch è consentito solo per essere utilizzato in circostanze particolari e richiede un acquisto minimo di 250 unità
• NON puoi utilizzare il font Myriad Situato su o in connessione con siti web, prodotti, imballaggi, manuali, o materiali promozionali / pubblicitari
• l’utilizzo di “libero” come modificatore di riferimento in ogni prodotto Apple in maniera prominente (titoli, call-out, ecc) è vietato
• è necessario inviare tutti i materiali di marketing legate alla promozione dei prodotti Apple ad Apple per la revisione

Che dire, probabilmente Apple vuole solo proteggersi da chi magari può immettere sotto il suo marchio prodotti fasulli, facilmente spacciabili nel web tramite questi. Per fortuna in Italia sono minime le percentuali di trovare siti trufaldini, ma all’estero è molto più facile e noi rispettiamo Apple.

via

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.