iCloud sostituirà iTunes nella sincronizzazione dei dispositivi iOS?

Questa sera verso le 18.00 inizierà il tanto atteso WWDC 2011 che Apple terrà presso il Moscone Center di San Francisco, ma nonostante questo, voci e notizie contunuano a girare nel web, e sempre più consistenti. John Gruber di Daring Fireball è del parere che iCloud non sostituirà Mobile Me ma bensì integrerà Itunes nel divincolare l’utente dall’uso del cavetto di collegamento al Pc o Mac per aggiornare le applicazioni o le versioni firmware.

In pratica iCloud sarebbe l’evoluzione di iTunes in connessione interna, ovvero l’iPhone o l’iPad o l‘iPod riceveranno gli aggiornamenti firmware e delle applicazioni tramite Wi Fi o 3G; il concetto ideale di Cloud, dove tutto avviene tramite comunicazione dati.

 

Ma in breve basti pensare al modo in cui icloud potrebbe essere una grande svolta eliminandola modalità USB tra i dispositivi IOS e iTunes in esecuzione sul vostro Mac / PC. Si consideri solo il nuovo out-of-box; piuttosto che collegarlo al vostro Mac o PC attenderete la sincronizzazione sul vostro iPhone o iPad e sarete direttamente in collegamento con il vostro account Apple.

 

Sicuramente l’evoluzione c’è stata e ci sarà ma sicuramente ne sapremo molto di più questa sera. Coraggio manca poco

 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore