iOS 5: piccolo riassunto delle sue grandi innovazioni

Si è appena concluso la prima parte del WWDC per quanto riguarda le novità che Apple ha introdotto su i suoi dispositivi quali iPhone, iPad e iPod. Innanzitutto qualcuno sarà rimasto deluso dal fatto che non è stato presentato alcun nuovo dispositivo, si ipotizzava l’ iPhone 4S o addirittura una nuova generazione tipo iPhone 5, ma però pieno di sostanziali novità.

Partiamo con il concetto su cui basato iOS 5, cioè è un firmware pensato e costruito per tutti i dispositivi in maniera da averli tutti aggiornati e funzionali su una stessa linea; le modifiche apporteranno un notevole cambiamento sia software che grafico e questo, almeno da quello che si è capito, coinvolgerà anche i dispositivi 3GS visto che l’hardware è in qualche maniera capace di supportarlo.

Principalmente è basato sul sistema cloud, intersecandosi con i social network quali Twitter di cui abbiamo avuto conferma di essere integrato nel nuovo iOS, la messaggistica si evolve con nuove notifiche integrate perfettamente anche sulla lockscreen e  con iMessage potremo inviare di messaggi con altri iPhone e iPad tramite 3G o Wi Fi in maniera gratuita, un face time per sms in pratica.

Safari è stato potenziato con nuove funzioni tipo il nuovo pulsante Safari Reader che ci permetterà di creare una cronostoria delle pagine viste e poterle condividere con un semplice tap, avremo Reminders, nuova funzione per promemoria supportato da notifiche push, la fotocamera, dove qui si accontentano le tante richieste fatte da noi; innanzitutto il pulsante virtuale della fotocamera sarà presente anche sulla lockscreen permettendo una rapida esecuzione per foto fatte in certi momenti da prendere subito e finalmente verranno abilitati anche i tasti volumi per lo scatto fotografico.

L’autofocus sarà più semplice e anche lo zoom si potrà fare solamente con un semplice pinch to zoom, mentre un editor fotografico potaà essere fatto anche prima di scattare la nostra foto. Novità per quanto rigurda anche la Mail; sarà possibile editare il testo anche con vari colori per i caratteri, cambiare font visualizzare i messaggi non letti con bandierine per segnalarle. Ci sarà anche un’opzione di protezione che ci eviterà di cancellare erroneamente messaggi importanti e selezionando una singola parola nel testo di una mail, si potrà visualizzarne il significato direttamente dal dizionario integrato. E qui arriva forse la parte più importante; Per attivare un nuovo iPhone non sarà più neccessario il collegamento via cavo con iTunes; come gli aggiornamenti firmware, infatti, si potranno fare direttamente sul nostro iDevice.

Novità anche per il Game Center: iOS 5 ci dà la possibilità di scaricare un gioco direttamente da Game Center permettendoci così, per esempio di partecipare con amici ad un gioco scelto e visto nella loro lista. Ecco, questo è un breve riassunto delle novità che porterà fisicamente iOS 5 su i nostri iPhone o iPad, chiaramente dietro poi c’è tutto uno sviluppo in API e tools che interesserà gli sviluppatori; a proposito, iOS 5 è già disponibile da oggi ma solo per gli sviluppatori. A noi non ci resta che attendere l’uscita del firmware che questa volta cambia veramente tutto.

Photo Source: Endgadget

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.