Rewind HTC:difficili sfide tecniche per portare Gingerbread su Desire

Ed ecco che HTC cambia idea; a neanche 24 ora dall’annuncio di Htc sul non aggiornamento del Desire a Gingerbread ecco che su Facebook e Twitter spunta il cambio di idea.HTC avrebbe ascoltato le molte lamentele dei suoi utenti, sopratutto quelli del Desire e si è decisa a sforzarsi a trovare una soluzione a quel conflitto che, secondo loro, non poteva far aggiornare il Desire alla versione Android 2.3.3.

Come già postato nell’articolo di ieri infatti, non sono chiare ancora le ragioni tecniche per cui HTC non abbia ancora effettuato l’aggiornamento, cause che metterebbero in ballo questioni di memoria ma una non si capisce bene quale, visto che smartphone meno potenti sono già stati aggiornati. Intanto proseguiamo a seguire la vicenda, sperando che i possessori di HTC Desire possano finalmente avere il loro ben sperato aggiornameno a Gingerbread. Hai un desire? Cosa ne pensi di questa storia?

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.