Versione 6.0.1 di Opera Mini per iOS con supporto al Retina Display

Opera Mini si aggiorna alla versione 6.0.1 apportando migliorie al browser. Nella prima versione, quando uscì per la prima volta su iOS, non mostrava notevoli capacità in rapporto a Safari, ma ora stà migliorando notevolmente e questa nuova versione porta nuove migliorie abbastanza importanti.Già Opera Mini era stato migliorato specialmente in velocità, grazie al suo caricamento delle pagine ridotto grazie alla compressione del trasffico dati e alle sue schede visive che offrono una buona visione rapida delle pagine, ma ora, a parte il look migliorato, sono state migliorate anche la funzione pinch-to-zoom, possibilità di condivisione diretta con Facebook, Twitter e My Opera, apertura di nuove schede in secondo piano, aggiunte altre lingue e come già detto prima supporto al retina display.

Personalmente usato, diciamo che viene comodo dove la connessione dati ci dà problemi e dove non abbiamo il Wi Fi a disposizione, questo perchè Opera Mini, appunto, comprimendo il traffico dati ci permette di aprire pagine web in poco tempo e con poca connessione alla rete. Non comprende la navigazione sicura come altri browser offrono, se non cancellando poi tramite le opzioni i dati riguardo password, cronologia o coockies. non male come velocità di apertura, anche se il browser nativo dell’iPhone ha sempre quel qualcosa in più. Sempre però ottima alternativa.

Opera Mini è disponibile su App Store gratuitamente ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.0 o successive.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.