Nokia ritirerà ben presto i dispositivi con Symbian negli Stati Uniti

Che Symbian non sia destinato a morire lo si stà capendo, prima con Anna e poi con il prossimo Belle, ma sembra che negli Stati Uniti sia un sistema operativo che non riesce a catturare acquirenti.  Chris Weber, presidente delle operazioni di Nokia negli Stati Uniti, intervistato dal sito All Things D ha dichiarato

‘Quando lanceremo i nuovi telefoni Windows toglieremo dal mercato americano i dispositivi Symbian quali l’ S40, etc’. Questo significa che per Symbian il mercato americano non permette sbocchi a questi dispositivi, sia in abbonamento da operatori, sia a prezzo pieno. Questo si è capito dal fallimento del Nokia Astound che, anche se offerto da un grosso operatore come T-Mobile, non ha avuto alcun impatto sul mercato; quindi l’unica soluzione con i prossimi Nokia Windows Phone, come il Sea Ray, sarà di appoggiarsi ancora principalmente a tutti gli operatori americani, con abbonamenti e prevendite,  almeno per avere un punto di appoggio solido, tutto questo però attuando una grossa pubblicità al prodotto tramite essi.”

Il sistema funzionerà? Beh, secondo Weberla realtà è che se Nokia non ha successo con Windows Phone, non importa quello che facciamo.’ Da buon intenditore poche parole. E voi cosa ne pensate?

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

One Response to “Nokia ritirerà ben presto i dispositivi con Symbian negli Stati Uniti

Comments are closed.

Il Bloggatore