iFixit studia il nuovo iPhone 4S e lo smontano: ecco i dati tecnici

Anche con l’ iPhone 4S i ragazzi di iFixit non si sono fatti attendere; appena hanno messo mano sul nuovo dispositivo Apple, lo hanno subito smontato per vedere l’ interno e i suoi componenti.

Iniziando a smontarlo, si nota subito che le viti di chiusura non sono normali torx ma un’altro tipo di vite che richiede anche questa un cacciavite Pentalobe

Iniziamo dal vedere subito la batteria, l’imputata numero uno degli iPhone: esteriormente è leggermente più grande rispetto a quella dell’ iPhone 4, portando l’autonomia di conversazione ad un’ ora in più rispetto al 4, ma probabilmente per i servizi in background, diminuisce invece il tempo di stand-by da 300 a 200 ore.

Il processore A5 è un Qualcomm MDM6610, dato per 1 GHz ma overclokkato a 800 per non consumare più energia e rendere così più duratura la batteria. Al momento i ragazzi di iFixit sono ancora in osservazione, ma possono già dire, così a prima vista che siano confermate 512 MB di RAM. Inoltre la scheda logica sembra molto simile a quella montata sul modello CDMA; questo significa che molto probabilmente la configurazione fisica delle antenne và a modificare di pochi milimetri il tasto per il silenziamento, modificando di conseguenza anche la forma di eventuali bumper di protezione ( quindi molto probabilmente non andranno bene quelli per l’ iPhone 4 ). La fotocamera, come ben sappiamo è una da 8 Megapixel con sistema a 5 lenti e un diaframma di f2.4. Come già detto, i ragazzi di iFixit sono ancora al lavoro e per adesso queste sono le informazioni che fino ad ora si conoscono. Sicuramente non mancheranno gli aggiornamenti e le conferme di altre modifiche messe in atto da Apple. Rimane però un sapore amaro a chi si aspettava almeno 1 GB di RAM visto il supporto del dual-core A5.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.