Samsung: nel 2012 un display Amoled super flessibile sarà su i nostri smartphone

Vi ricordate lo schermo evoluto della Samsung, talmente evoluto da poter essere piegato? Robert Yi, vice presidente delle relazioni con gli investitori, ha detto che la società prevede di introdurre il display nel 2012, si spera anche nei primi mesi.

L’applicazione de display flessibili verrà probabilmente iniziata su dispositivi smartphone e poi su tablet e altri. Da un lato i display flessibili significherebbero resistenza e sicurezza in caso di caduta del telefono, ma per quanto riguarderebbero i dati tecnici del display Samsung ancora non si è pronunciata. Sicuramente la tecnologia è Amoled, ma riusciranno a mantenerne le proprietà se non addirittura migliorarle? Certo è che Samsung vuole alzare il livello dei suoi smartphone e sicuramente applicherà questa tecnologia su gli smartphone di fascia alta, contrastando ancora di piu’ i suoi concorrenti. Aspetteremo il 2012 e vedremo come applicherà questo nuovo e sensazionale display. Ve lo immaginate tipo su un Samsung Galaxy S II o il Note ?

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.