Siri: il sensore a infrarossi sarebbe sempre acceso sull’ iPhone 4S

Siri a quanto pare non verrà supportato per i modelli precedenti di iPhone all’ 4S, viene così smentita ufficialmente la possibilità che Apple potesse supportare con la nuova tecnologia anche l’ iPhone 4. Come ben si sà e da come in queste settimane si è piu’ volte nel web, la maggior parte del lavoro di Siri si svolgerebbe su i server di Apple e non nel software del telefono, quindi la decisione di non implementarlo su altri dispositivi precedenti sembrerebbe piu’ una scelta di Marketing. Inoltre la funzione di Siri richiederebbe anche un’aggiunta hardware; Siri richiede due movimenti fisici per l’attivazione; uno premendo il tasto home e l’altro di avvicinarsi con l’orecchio al telefono. Il punto è che, avvicinandosi con l’orecchio al telefono, interviene un sensore a infrarossi che legge l’ avvicinamento del nostro viso al telefono e che attiva anche l’assistente vocale, ma a quanto pare il sensore non si attiva solo con l’avvicinarsi al telefono ma che rimanga sempre acceso. Probabilmente rientrerà in uno dei consumi misteriosi di batteria del nuovo iPhone, ma per il momento è tutto sotto osservazione della casa di Cupertino.

via

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore