Il nuovo OS BBX di RIM diventa Blacberry10 o BB10 per una causa sul nome.

RIM ancora una volta si è trovata in difficoltà, ma questa volta contenuta solo nell’ utilizzo di un nome. Il nuovo software chiamato BBX infatti ha portato una azione giudiziaria da parte della Basis International verso RIM per l’utilizzo non autorizzato del termine BBX.

BBX sarebbe un prodotto con migliaia di licenze usato e installato in tutto il mondo che girerebbe su Windows,Linux,Mac OS X, Unix e tanti altri sistemi operativi proprietari come iOS Android e Windows Mobile e quindi non utilizzabile per nominare il nuovo software di RIM. Quindi la Corte Federale degli Stati Uniti di Albuquerque ha intimato a RIM il divieto di utilizzo di tale nome per il suo nuovo software, visto che già registrato dalla Basis International. RIM dal canto suo ha accettato il divieto e senza nessuna obbiezione ha già annunciato che al prossimo Blackberry DevCon la nuova piattaforma della prossima generazione di smartphone RIM verrà chiamata Blackberry 10 o BB10. D’altro canto a RIM non interessa modificare il nome del suo nuovo software, ma interessa di piu’ le innovazioni che porterà nei suoi smartphone e a i suoi utenti.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.