Semaphore rilascia TinyCFW per creare un IPSW personalizzato per iPhone 4 e iPad 2

Notcom (sviluppatore di TinyUmbrella) ha rilasciato un nuovo strumento che permette di personalizzare l’ IPSW del  Ipad 2 e dell’ iPhone 4, modifica che permette di poter utilizzare gli SHSH salvati precedenti a iOS 5.0. In pratica ci permette di downgradare a iOS 4.3.3 anche se abbiamo aggiornato il nostro iPad i iPhone al nuovo iOS 5.0.

Come ben sapete, ad ogni uscita del nuovo firmware, Apple annulla le autorizzazioni all’uso dei firmware precedenti, in questo caso il firmware 4.3.3 ufficialmente non sarebbe firmato all’autorizzazione da parte di Apple. Ma con il rilascio di TinyCFW (questo è il nome della nuova applicazione) potremo riutilizzare i vecchi SHSH salvati con TinyUmbrella, in questo caso il nostro caro e buon 4.3.3, sopratutto per chi, al momento, vuole un jailbreak stabile e untethered.

TinyCFW permette di:

● modificare un’esistente ipsw per iPad 2 GSM / CDMA o iPhone 4 GSM / CDMA

● modifiche l’ ipsw con l’ultima baseband

● Si puo’ creare un ipsw che è possibile utilizzare con TinyUmbrella e iTunes per ripristinare a una versione di IOS che avete salvato come SHSH.

● E ‘principalmente per iPad2 o iPhone 4.

TinyCFW non permette:

● Il jailbreak

● Lo sblocco per dispositivi stranieri

● Uno strumento per proteggere la vostra baseband.

● Uno strumento che ripristinerà il dispositivo a qualsiasi firmware

● Uno strumento da usare con iPhone 3G, iPhone 3G, iPad o iPhone 4S

L’utilizzo è semplice. Avviare l’applicazione (doppio click o eseguire il file. Exe). È necessario disporre di Java e almeno 2,5 GB di ram. Una volta aperto il programma, fare clic sul pulsante in alto e scegliere un ipsw per cui si ha SHSH. L’applicazione lo esaminerà e dirà le versioni di firmware e baseband nel ipsw selezionato e le versioni firmware e baseband che sarà nel target ipsw quando si fa clic sul secondo pulsante. Una volta terminata l’operazione cliccare su ‘Salva oggetto con IPSW’. Ci vorrà un minuto o due e quando ha finito, si avrà un file chiamato: .bbupdate.ipsw.

Si tratta di una release iniziale e Semaphore specifica in una nota che al momento la release non è stata rilasciata ufficialmente al pubblico quanto segnalata ad un amico messa nel post del blog ufficiale. In effetti, per poter utilizzare il programma bisognerà avere almeno 2,5 GB di ram disponibili, cosa abbastanza inverosimile se non si usa il pc solo a scopi di programmazione. Se si scarica la versione Mac, assicurarsi di rinominare tinycfw-0.1.jar a tinycfw.jar.

via

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.