GeoHot starebbe per tornare? Tutto porterebbe a dire di sì per la gioia degli utenti iOS

Torna attuale il mitico Geohot, il genio del jailbreak su dispositivi iOS e ultimamente su firmware per Playstation, su tutti i blog nazionali e non coinvolto in voci che lo riporterebbero nello scenario del Jailbreak odierno.  Per chi non lo conoscesse, Geohot è il ragazzo genio che ha sempre reso possibile lo sblocco dei terminali Apple nonostante le evoluzioni software della stessa.

Tra i suoi tools piu’ conosciuti ci sono Blackra1n e Limera1n, con exploit che ancora adesso vengono seguiti per il jailbreak. Geohot, si era ritirato dalla scena dell’ hacking grazie ad una buona offerta avuta da Zuckemberg per Facebook, offerta che secondo BusinessInsider avrebbe lasciato per poter partecipare ad un hackatlon che si è tenuto negli uffici della Backplane, una nuova start-up di Lady Gaga. Qui Geohot avrebbe lavorato a delle API insieme ad un team, per una applicazione che visualizzerebbe, tramite mappa, dove trovare i propri amici di Facebook. Nessuna vittoria pero’ per il team, i vincitori sono stati altri sviluppatori, ma quello che interessa e che Geohot abbia deciso di ritornare su i suoi passi e tornare, forse, allo sviluppo di tools ed exploit per il jailbreak di iOS, anche se per ora di ufficiale non vi è nulla. Di sicuro, il ritorno sarebbe molto apprezzato e accolto con molti apprezzamenti da parte di qualsiasi utente, qualunque sia l’ecosistema di appartenenza, visto che Geohot ha dimostrato di essere grande anche in altri settori.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore