RIM rivela la roadmap per l’anno 2012; Blackberry 10 e rilancio del Playbook

Da poco tempo Thorsten Heins è diventato CEO di Research In Motion e già a messo in mostra un piano di andamento della società per i prossimi 15 mesi di produzione. Infatti la società canadese sarebbe al lavoro per lanciare prossimamente una nuova serie di prodotti in prossimità del nuovo software, il Blackberry 10, verso la metà di questo anno.

Si parlerebbe di nuovi dispositivi completamente touch, come primo lancio, andando poi verso i tradizionali ibridi con qwerty e touch sul modello del Bold 9900 ma completamente rivisto e corretto e finendo con i suoi mitici qwerty tipo Torch.

Oltre a questi, naturalmente non si tralascia nel frattempo anche il Playbook, si parlerebbe di un processore da 1,5 GHz, un chip NFC e un supporto per i 42 Mpbs HSPA. Maoltre al nuovo software, non verrà trascurato il Blackberry 7, con nuovi aggiornamenti e modelli rinnovati e aggiornati, parliamo della serie Curve 9230 e 9320, teste di serie di RIM. Insomma, RIM sembra essere concentrata su due importanti progetti, il rilancio del Playbook e il lancio del Blackberry 10, software con cui RIM pensa di risalire la china. Concentrata è la parola giusta, in quanto e dopo gli ultimi avvenimenti, RIM non puo’ piu’ permettersi pasticci, sopratutto con quelle novità che gli permetterebero di cambiare tutto e rimettersi in gioco sul mercato.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore