Samsung lancia ufficialmente il Galaxy S Advance con Android 2.3

Samsung aggiunge un nuovo dispositivo alla serie Galaxy, il Galaxy Advance S. Il nuovo smartphone si aggiunge alla vera e propria flotta di punta della casa coreana, equipaggiato da un dual-core da 1 GHz e connettività HSPA 14,4 Mbps, offre grande versatilità e un’interfaccia utente altamente reattiva per un facile multitasking.

Le applicazione sono più veloci in apertura, praticamente senza intervallo di tempo e l’esperienza utente è potenziata con transizioni a schermo più agevoli; più rapida è l’elaborazione delle immagini, così come i download dal Web e le prestazioni della navigazione. Il design del vetro curvo sul Galaxy Advance S migliora la gestione del telefono e si adatta alla forma del viso dell’utente in modo semplice e naturale. Il suo Super display AMOLED da 4 pollici offre una splendida grafica, con una riproduzione dei colori senza precedenti e garantendo che le foto e i video catturati con la fotocamera da 5 megapixel del dispositivo  possano essere goduti con la massima chiarezza. Il sistema operativo sull’ Advance S è l’Android Gingerbread con l’interfaccia utente personalizzata TouchWiz, che consente di rimanere collegati attraverso gli hub di Samsung e i servizi di Chaton.


Non si sa ancora nulla sul prezzo, ma Samsung prevede di estendere il suo ultimo smartphone in modo graduale a tutti i mercati iniziando con la Russia il mese prossimo, seguita da Europa, Africa, Medio Oriente, Sud-Est e Sud-Ovest asiatico, America Latina e Cina.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.