HTC One x, S e One V; prezzi e particolari tecnici

HTC, a Milano durante un incontro stampa, ha mostrato i suoi nuovi smartphone della linea “ONEannunciati il mese scorso al MWC di Barcellona. I nuovi modelli saranno disponibili a partire dalla prima settimana di Aprile e per quanto riguarda i prezzi, il modello One X sarà venduto a 699 euro mentre l’One S costerà 599 euro e l’One V avrà un prezzo al pubblico di 349 euro.

20120322-174450.jpg
L’HTC ONE X presenta le seguenti caratteristiche tecniche: supporto alle reti GPRS, EDGE, HSDPA 21 Mbps e HSUPA 5.76 Mbps e sistema operativo Android v4.0 o Ice Cream Sandwich. Il processore è un quad-core 1.5GHz Tegra 3 di nVidia, il display è da 4.7″ LCD con risoluzione di 1280×720 pixel, la memoria integrata è di 32GB, la fotocamera posteriore è da 8 megapixel F2.0 aperture, 28mm lens con flash LED, sensore BSI e registrazione video in full HD a 1080p con possibilità di slow motion video capture and playback, stabilizzatore video, cattura foto durante video, chip imaging dedicato e fotocamera frontale da 1.3 Mpixel.

20120322-174600.jpg
L’HTC ONE S: supporto alle reti GPRS, EDGE, HSDPA 21 Mbps e HSUPA 5.76 Mbps, Android v4.0 o Ice Cream Sandwich. Il processore è un dual-core da 1.5GHz, display da 4.7″ LCD con risoluzione di 540×960 pixel, 16GB di memoria integrata, fotocamera da 8 megapixel F2.0 aperture and 28mm lens, flash LED, sensore BSI registrazione video in full HD a 1080p, fotocamera frontale da da 1,3 megapixel, connettività WiFi, Bluetooth 3.0, USB, porta HDMI, uscita audio (3.5mm).

20120322-174701.jpg
L’HTC ONE V: supporto alle reti GPRS, EDGE, HSPA Android v4.0 o Ice Cream Sandwich. Processore da 1GHz, display da 3.7″ LCD con risoluzione di 480×800 pixel, 4GB di memoria integrata espandibile tramite microSD ad un max di 32GB, fotocamera da 5 megapixel con flash LED, sensore BSI e registrazione video in HD a 720p, connettività WiFi, Bluetooth 3.0, micro USB ed uscita audio.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.