Facebook apre alla borsa e acquista la Karma

Facebook ha acquisito l’ azienda di commerce Karma, un’ azienda che si occupa di vendere applicazioni. I termini della transazione sono riservate, ma sembra che da subito, sedici dipendenti della startup entreranno a far parte di Facebook. L’acquisto contribuirà, per Facebook, a costruirsi una esperienza di vendita su piattaforme mobili di applicazioni, un settore in cui Facebook è ancora certamente debole.

 

 

 

Con l’accordo, Facebook riceve due leader estremamente esperti nella costruzione e monetizzazione di applicazioni mobili; lo chief executive della Karma Lee Linden e il suo co-fondatore Ben Lewis, entrambi facenti parte all’epoca della Tapjoy, una società forte nella distribuzione di giochi per cellulari. Da considerare che questo è un vero e proprio acquisto da parte di Facebook, non si è rilevato una societa’ in crisi o altro, ma si è acquistata ad un prezzo pieno ma sconociuto appunto per arrivare fortemente ad un obiettivo che la societa’ di Zuckeberg vuole fortemente. Sconosciuti anche gli accordi con Karma; infatti ancora non è chiaro se Karma si gestirà autonomamente (come ad esempio Instagram) o se diventerà un gestore sotto il diretto controllo di Facebook. A quanto pare Facebook sembra che stia iniziando a mostrarsi veramente indirizzata a includere anche al brand dei pagamenti mobili, bloccata pero’ su iOS ma con qualche opportunita’ invece su Android, ed eventualmente poter costruirsi un ecosistema rivale ad Amazon con anche il suo Kindle.
A sua volta, Facebook aveva cercato anche un supporto diretto con Groupon, ma poi vi ha rinunziato visto i margini di guadagno di Groupon.
Facebook ha dichiarato:

Siamo stati veramente impressionati dal team di Karma e di come si siano sviluppati in così poco tempo. Questa acquisizione unisce la passione di Karma e le sue innovative applicazioni mobili con la nostra piattaforma sociale Facebook per aiutare le persone a connettersi e condividere in modo nuovo e significativo.

 

Da parte sua, anche la Karma è ufficialmente contenta dell’ acquisizione, mostrando un interesse che si accomuna a quello di Facebook; potenziarsi entrambe in un settore che si sta’ scoprendo molto interessante.

 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore