Nokia elimina Skype per il suo Lumia 610; 256MB RAM non bastano

Brutte notizie per gli utenti di Nokia Windows Phone; a partire dalla Cina, Nokia ha deciso di non autorizzare piu’ nel marketplace l’applicazione di Skype per i suoi dispositivi. Si sapeva che la decisione di Nokia di abbassare i requisiti standard di memoria avesse significato incompatibilità con alcune applicazioni, ma ora con i telefoni da 256 MB ( come il Lumia 610 ) il problema con Skype si evidenzia piu’ che mai. Già attualmente con l’applicazione, Nokia considerava la sua utilizzazione un esperimento da osservare mano a mano.

 

 

 

Secondo una dichiarazione tradotta da Nokia Hong Kong, nel tentativo di spiegare la sua decisione, la società finlandese sottolinea che, mentre l’applicazione può essere funzionale, in realtà non è in grado di fornire una user experience richiesta da Nokia, o che per lo meno non soddisfi i requisiti voluti. Dal canto suo Nokia, piuttosto che presentare ai suoi utenti una esperienza di uso dell’applicazione Skype non molto perfetta, ha deciso di porre fine al piccolo esperimento e bloccare ulteriori download della app dal Marketplace di Windows Phone con il 610.

Nokia attribuisce grande importanza al lancio di prodotti e servizi per portare l’esperienza degli utenti, quindi, anche se la versione di Windows Phone Skype sul Nokia 610 Lumia fa, ma dopo intensi test, abbiamo trovato l’esperienza dell’utente non garantisce a Nokia e Skype l’ atteso livello. Pertanto, noi non consigliamo agli utenti di utilizzare Skype sul Nokia 610 Lumia. Nokia Lumia 610 utenti nel Marketplace di Windows Phone “non sarà in grado di scaricare Skype, versione Windows Phone. Skype, la versione Windows Phone continuerà ad aprire ad altri utenti per il download.

Finita quindi la prova con Skype, che nel frattempo era stata tanto attesa la sua applicazione e che si credeva potesse avere uno sviluppo nel tempo, dando meriti a Nokia pero’ per il suo perfezionismo a preservare la sua utenza.

via

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.