HTC desire V, il primo smartphone dual sim Android

L’ HTC Desire V è il primo dual sim della società taiwanese, uno smartphone con sistema operativo Android 4.0 o Ice Cream Sandwich che presto verra’ lanciato in Asia e anche in Cina con il nome di HTC Desire VC con modalità dual-mode.

Al momento non ci sono informazioni di un eventuale arrivo in Europa e in Italia, ma questo non ne esclude l’arrivo subito dopo il lancio asiatico. L’ HTC Desire V e HTC Desire VC sono del tutto identici sotto il profilo tecnico ma l’ HTC Desire V supporta la connessione su network tri-band GSM, mentre il VC è un quad-band GSM e EDGE + dual band HSPA. Il Desire VC in pratica è un modello pensato per funzionare su territorio cinese grazie alla compatibilità con i network CDMA/EVDO con la seconda sim card che può navigare in tri-band GSM. L’ HTC Desire V ha uno schermo da 4 pollici WVGA, un processore Cortex-A5 da 1GHz con 512MB di Ram e scheda grafica Adreno 200 su chipset Qualcomm MSM7227A, fotocamera da 5 megapixel con flash LED e videorecording VGA, Wi-Fi, Bluetooth 4.0, GPS, FM radio, memoria da 4GB espandibile via microSD, ma soprattutto sistema operativo Android 4 Ice Cream Sandwich con interfaccia HTC Sense 4.0 UI. Presente anche la tecnologia Beats Audio per sfruttare le capacità multimediali nel migliore dei modi. I prezzi dovrebbero essere rispettivamente corrispondenti a 275 euro e 255 euro.

 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

One Response to “HTC desire V, il primo smartphone dual sim Android

Comments are closed.