BlackBerry stoppa le vendite in Giappone della sua nuova gamma di smartphone BB10.

I nuovi BlackBerry 10 saranno per tutti ma non per il Giappone, è quanto riportato dal quotidiano giapponese Nikkei business daily e confermato poi da una dichiarazione ufficiale da parte della società canadese BlackBerry. La causa di questa decisione sarebbe da cercare ( o le cause ) nella diminuzione delle vendite ed ai costi connessi  alle modifiche linguistiche necessarie per includere gli idiomi giapponesi al nuovo sistema operativo BB10.

 

Research in Motion (RIM) BlackBerry smartphone handsets are pictured in this illustration picture taken in Lavigny

La stessa BlackBerry commenta la decisione:

Stiamo già lanciando BlackBerry 10 a livello globale in mercati chiave e stiamo assistendo ad una domanda positiva per il BlackBerry Z10. Il Giappone non è un mercato importante per BlackBerry e non abbiamo in programma di lanciare i dispositivi BlackBerry 10 in questo paese. Tuttavia, continueremo a supportare i clienti BlackBerry in Giappone.

Attualmente il BlackBerry 10 supporta ben 33 lingue diverse ed è probabile che la quota di mercato attuale in Giappone non riesca a coprire i costi per includere gli idiomi del Paese del Sol Levante nella nuova piattaforma BlackBerry 10. Ciò non toglie che se ci rechiamo in Giapponese possiamo utilizzare uno smartphone BlackBerry nel pieno delle sue caratteristiche. Questo anche perchè BlackBerry continuerà a collaborare con gli operatori giapponesi fra cui Ntt Docomo, per l’assistenza ai clienti esistenti.

via

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

One Response to “BlackBerry stoppa le vendite in Giappone della sua nuova gamma di smartphone BB10.

Comments are closed.

Il Bloggatore