Microsoft inserisce Pinterest in Bing per la condivisione delle immagini.

Microsoft aggiunge altre risorse a disposizione per lo sviluppo del suo motore di ricerca Bing dopo aver dismesso Live Search. Nei scorsi giorni infatti è stata introdotta una nuova funzionalità, al momento ancora non disponibile per la versione italiana del sito, che consente di condividere i risultati di ricerca delle immagini attraverso il servizio Pinterest.

La novità nella condivisione delle immagini è stata introdotta in seguito a un incontro svoltosi nel quartier generale di Bing con un gruppo di blogger che si occupano di lifestyle, che utilizzano spesso sistemi di condivisione per capire meglio le abitudini in fatto di ricerche e social media.

Di seguito viene riportata parte di quanto scritto in un post del program-manager Chen Fang:

Nell’autunno scorso abbiamo ospitato nel quartier generale di Bing un gruppo di blogger che si occupano di lifestyle e design, per capire meglio le loro abitudini in fatto di ricerche e social media. Abbiamo così scoperto una community che condivide molto spesso le immagini, soprattutto tramite Pinterest. Ci hanno elencato alcuni degli ostacoli incontrati per effettuare questa operazione, come ad esempio trovare immagini a risoluzione elevata e filtrare i risultati.

La condivisione delle immagini avviene in modo semplice, dopo aver aperto in immagine, nell’angolo in basso a destra comparirà il pulsante con scritto “Pin it” che ne consente la condivisione.

Fonte

 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

One Response to “Microsoft inserisce Pinterest in Bing per la condivisione delle immagini.

Comments are closed.