Google presenta il suo servizio streaming Google Play Access

A San Francisco Google ha lanciato il suo servizio di streaming musicale sotto abbonamento: il Google Play Access.Per il momento il servizio sarà attivo negli Usa e costerà 10 dollari al mese, ma ci sarà anche un periodo di prova gratuito di 30 giorni e i primi che si abboneranno pagheranno solo 8 dollari al mese.

20130515-214728.jpgCome si visto a San Francisco, si tratta di un servizio on-demand che incontra la radio e include tutte le opzioni di personalizzazione che vi aspettereste di trovare. Funziona da web, su smartphone e su i tablet.A Google mancava da tempo un servizio di streaming con il quale rivaleggiare con i vari Spotify e Pandora. Con questa mossa Google brucia Apple sul tempo, ma loro hanno iniziato il business in questo campo e quindi vedremo cosa succederà.

 

 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.