Google Wallet potrebbe cambiare; pagamento tramite software invece che hardware?

Anche se inizialmente la tecnologia per il pagamento elettronico tramite smartphone sembrava aver preso piede, sembra invece oggi un fallimento nel sistema mobile. La tecnologia c’è, l’infrastruttura è a posto, ma l’avidità, l’ego, e le offerte non sono riusciti a tenere viva questa tecnologia altrimenti promettente . Lo scorso autunno Google ci provava il suo Google Wallet e anche con discreti successi, ma con l’incapacità di poter avere Wallet su altri smartphone android ne ha impedito l’implementazione totale. Google Wallet in effetti si era rivelato un ottimo sistema di pagamento elettronico, in cui gli utenti con telefoni compatibili potevano (semplicemente utilizzando questa scheda fisica) pagare tramite appositi lettori. Si usa il passato nel descrivere l’applicazione perchè a quanto pare ( secondo alcune voci ) sembrerebbe che Google abbia abbandonato questo progetto e di conseguenza il suo sviluppo, almeno per il momento.

googwallet

A quanto si riporta, invece di introdurre un eventuale sviluppo del suo sistema di pagamento al Google I/O, Google potrebbe invece annunciare alcuni cambiamenti più generali al Portafoglio Elettronico; l’introduzione al supporto per i rivenditori aggiuntivi, miglioramenti alle offerte e sistema di fidelizzazione da poter utilizzare con l’applicazione. Presumibilmente, sembra che Google per il momento abbia abbandonato l’hardware fisico per Google Wallet e abbia deciso di implementare un software piu’ orientato a sostenere e collegarsi a varie offerte messe in rete mobile e per la sua applicazione, tipo Passbook in iOS per intenderci. Tutto cio’ sembrerebbe addirittura deciso dal grande capo Larry Page, in seguito alla lettura di un rapporto che evidenziava un calo dell’utilizzo dell’applicazione stessa di pagamento elettronico.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.