Svelati al Google I/O le nuove API con nuove funzioni e il Google Play Games.

Da Google I/O si è ufficialmente confermato l’introduzione da parte di Google di una serie di nuove API per gli sviluppatori in grado di sfruttare e fare costruire alcune applicazioni avanzate. Una di queste funzioni è il Fused Location Services API, che fornisce gli strumenti neccessari per applicazioni che usano la posizione attuale del gps, ma la grande novità è nei miglioramenti nella riduzione del consumo della batteria, usando solo l’ 1% circa dell’autonomia per il suo uso.

google_io

Un’altra novità è nel servizio di  monitoraggio di attività fitness, dove le API non utilizzano il GPS ma bensì su strumenti come i sensori e l’accellerometro, al fine di riconoscere le attività svolte al momento. Cio’ consentirebbe allo smartphone di riconoscere se lo si stà utilizzando in quel momento in bici, durante una passeggiata o anche durante la guida. Anche il servizio Geofences ci consentirà di impostare zone a noi interessate e ci segnalerà quando entriamo e usciamo da queste segnando come dei confini che noi attribuiremo inizialmente, servizio utilizzato e utile da aziende per riconoscere le zone di vendita o distribuzione o altro. Ma il GPS porta anche nuove funzionalità al nuovo servizio come Google Cloud Messaging, dando agli sviluppatori più strumenti per connettersi con gli utenti e la possibilità (tramite le posizioni rilevate e scambiate tramite il servizio server-to-Google) di sincronizzare una serie di notifiche degli amici che utilizzano tali servizi su dispositivi android e segnalandone la posizione per sapere se siete vicini a loro o no o per trovare il loro indirizzo. Reso ufficiale anche il servizio di gaming di Google, dove si potranno utilizzare servizi di match a squadre e vedere ed entrare a fare parte di classifiche; questo servizio potrà anche portato su iOS e collegato a giochi come alternativa al servizio Apple di Game Center. I servizi potrebbero entrare in funzione nei prossimi giorni ed essere utilizzati dai dispositivi che utilizzano da Froyo in poi.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.