E’ stato rilasciato Semi-Restore, il programma che ripristina i dispositivi iOS senza perdere il jailbreak.

La procedura del Jailbreak non è amata da tutti, ma tanti però ne vengono allettati per le tante novità e funzioni che porterebbero al proprio dispositivo iOS. Alla procedura però è stata resa la vita difficile da iOS 6.1.3, mettendo in difficoltà chi dovesse ripristinare il proprio dispositivo e perdendo poi il Jailbreak. Ma ora un programma ci viene in soccorso, Semi-Restore, un programma che ci permette di ripristinare e mantenere il dispositivo jailbrekkato.

 

W5cXL3V

Lo smartphone jailbrekkato, si sa, una volta ripristinati perdono tutti i dati originali e non, compreso quelli di Cydia, ma grazie a Semi-Restore, potremo tranquillamente ripristinare il nostro dispositivo ritrovando poi tutti i dati di Cydia, installazioni comprese. Uscito dalla fase beta e messo ufficialmente a disposizione degli utenti sul sito web ufficiale, il software permetterà agli utenti jailbroken di aggiornare i propri dispositivi con il firmware attualmente installato sul dispositivo al momento dell’operazione. Ad esempio, se avete un iPhone con iOS 6.1.2, potrete resettarlo e semi-ripristinarlo mantenendo sempre la versione 6.1.2. Potrebbe essere quindi la procedura migliore, soprattutto se il dispositivo ha dei problemi o è diventato fastidiosamente lento.

Ecco i requisiti per installare Semi-Restore:

  • 5-10 minuti del vostro tempo
  • Windows, Mac OS X o Linux
  • OpenSSH e APT 0.7 Strict (NON LIB) installati sul dispositivo
  • Un client SSH sul vostro computer

Il semi-ripristino permetterà di reinstallare la stessa versione del firmware nel device, non richiedendo alcun certificato SHSH. Al momento il programma è disponibile solo per Mac o Windows, mentre per la piattaforma Linux è ancora in fase di sviluppo.

Ricordate però prima di utilizzare il programma dei semplici accorgimenti:

  • Effettuate prima un backup del dispositivo se volete mantenere i vostri dati anche dopo aver eseguito il ripristino.
  • Evitate di usare programmi come iTunes o XCode durante l’operazione con SemiRestore.
  • SemiRestore non perde o ripristina file di sistema. Possono sorgere problemi solo con i port di Siri (tra l’altro illegali) e si possono verificare dei reboot o respring loop durante il procedimento. È tutto perfettamente normale.

Di seguito i link ufficiali per scaricare il software a seconda della piattaforma usata:

Pc Windows

Mac

Semi-Restore è utilizzabile anche con iPad e iPad Mini.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.