Google la spunta su Facebook e acquista Waze

Tempo fà già si parlava di Waze e del suo probabile acquisto da parte di grosse società, sopratutto visto il principale interesse da parte di Facebook. Oggi invece se ne ufficializza l'acquisto da parte della grande famiglia di Google. Dopo rumors e varie offerte da grande aziende del settore, Google è riuscita a fare l'offerta vincente e a portare a casa Waze, il più conosciuto e usato navigatore satellitare on-line che usa gli utenti come aggiornamento per le sue mappe e punti di intereesse oltre che per la situazione di traffico in tempo reale.

Per ora però questa acquisizione non cambiarà lo stato attuale di Waze, infatti il team di sviluppo manterrà la sua indipendenza dal gruppo continuando ad operare separatamente. Per ora quindi non si prospetta nessuna integrazione di Waze a Google Maps o ad applicazioni similari, ma viene mantenuto il budget separato per sviluppare ulteriormente l'applicazione. Quindi la situazione di indipendenza si spera però non vada ad incidere sul fatto che fino ad oggi Waze era gratuito, autofinanziandosi magari facendo pagare l'applicazione o il servizio che offre attualmente. Non rimane quindi che vedere lo sviluppo di questa acquisizione e dell'impatto che in futuro porterà.

 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore