HTC presenta il nuovo Butterfly S.

HTC ha presentato ufficialmente il suo smartphone tanto atteso; il Butterfly S, completamente rivisto e corretto rispetto al primo modello presentato. Il Butterfly S ora è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 600 con processore quad-core da 1,9 GHz (montato anche sul Samsung Galaxy S4) e con 2 GB di memoria RAM.

20130620-074433.jpg
Il display è da 5 pollici e vanta una risoluzione Full HD a 1080p, con una densità di 440ppi. Lo spazio di storage interno è di 16 GB e, grazie alla collaborazione di HTC con Dropbox, si puó disporre di ulteriori 25 GB di cloud storage gratuito per 2 anni per gli utenti del Butterfly S. Disponibile anche il supporto per espansione MicroSD.
La fotocamera posteriore rimane la stessa a UltraPixel che troviamo nell’ HTC One. Il modulo fotocamera ha inoltre un sensore BSI da 1/3 pollici con una dimensione di 2.0 micron e ampia apertura focale F/2.0. Il Butterfly S ha sistema operativo Android 4.2, Jelly Bean, con l’ultima versione dell’interfaccia utente HTC Sense UI 5, proponendo funzionalità come HTC Zoe, HTC Share e Video highlights.
Il Butterfly S misura 144,5mm in larghezza x 70,5mm in altezza x 10,6mm in spessore, per un peso complessivo di 160 grammi. Cambia la batteria; abbiamo brn 3200mAh rispetto ai 2020mAh del Butterfly originale. Le opzioni di connettività sono le solite e comprendono Bluetooth 4.0, Wi-Fi, DLNA, NFC, GPS. Il Butterfly S è atteso al debutto in Taiwan per 22.900 dollari taiwandesi,580 euro circa, nel mese di luglio. I piani della società prevedono che lo smartphone verrà rilasciato su più ampia scala nei mesi successivi.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore