Ecco il nuovo LG G2, grandi dimensioni per grande manegevolezza e capacità.

LG ha finalmente presentato G2, il successore dell' Optimus G. Come ci si aspetta dai dispositivi più importanti, il G2 ha un sacco di specifiche e caratteristiche intelligenti e nuovi approcci progettuali per renderlo interessante.

Il nuovo dispositivo, monta android 4.2.2 Jelly Bean, ha un display IPS 1080p da 5.2 pollici, processore quad-core da 2,26 GHz Snapdragon 800 SoC. Sul G2 la fotocamera posteriore è da 13 megapixel con stabilizzatore ottico d'immagine mentre quella frontale è da 2.1Megapixel. La batteria non è rimovibile ed è da 3000 mAh, ha 2 GB di RAM e sono previsti tagli di memoria da 16 GB o 32 GB. I colori disponibili sono il bianco e nero verrà lanciato nei mercati USA e in quelli mondiali nei prossimi

La parte posteriore del telefono è quella più curata, LG infatti ha optato per mettere un bilanciere del volume e il pulsante di alimentazione appena sotto la fotocamera posteriore piuttosto che nel bordo del telefono. Così facendo LG vuole rendere la manegevolezza del palmare più fluida, inserendo in posizioni più consone alle nostre dita i comandi principali. Ma se il G2 ha dimensioni un pó più grandi, lo spessore lo rende più maneggevole grazie ai sui 8,9 mm di spessore, il tutto grazie a un nuovo metodo dual-routing in cui il sensore touch utilizza due connettori.

Sul lato software, LG ha fatto di più; offre caratteristiche come AnswerMe, che risponde alle chiamate in arrivo quando si mette il telefono vicino all'orecchio, e Slide A parte, che permette di fare un gesto con tre dita facendo “scivolare” le applicazioni aperte fuori dallo schermo per il multitasking. Anche Text Link è un'altra idea interessante, dove il telefono prende il testo e lo inserisce in rilevanti collegamenti integrabili a altre applicazioni. C'è anche la modalità Ospite, che permette a un altro utente di accedere al telefono disegnando un gesto diverso sulla schermata di blocco. L' LG G2 pesa inoltre 140 grammi, monterà il sistema NFC, LTE e monta una GPU Adreno 330. Per il momento il G2 si presenta a forza nel mercato con ottimi presupposti; vedremo sul campo il suo comportamento.

 

 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.