Mercoledì LG potrebbe presentare il suo nuovo phablet; l’ LG G2. Schermo da 6 pollici e quad-core SnapDragon.

Mercoledì prossimo, il produttore coreano LG presenterà ufficialmente il suo nuovo dispositivo di punta, l’ LG G2. Nel frattempo, nel web è comparso un manuale dello smartphone identificato il riferimento LG-F320. Il manuale è scritto in coreano, ma alcune caratteristiche sono state tradotte.
wpid-Photo-05ago2013-1244.jpg
Iniziamo con le dimensioni del nuovo modello; 138,5 millimetri x 70,9 millimetri e 8,9 millimetri di spessore; peso 143g. Gli utenti più ottimisti speravano ci potesse essere un lettore di impronte digitali, utilizzato più che altro nella funzione di blocco / sblocco dello schermo, ma rimarranno delusi perché questo elemento in realtà non ci sarà.
Il manuale conferma inoltre che, dopo l’iPhone 5 e Moto X, il G2 a sua volta userà il formato nano-SIM.
wpid-Photo-05ago2013-0820.jpg
Il G2 dovrebbe avere 32GB di memoria, espandibile (secondo rumor) con slot micro-SD. Oltre a ciò, sembra che il G2 abbia anche una batteria rimovibile con una capacità presumibile di 2.610mAh.
wpid-Photo-05ago2013-0821.jpg
Il sistema operativo montato nel G2 è l’ Android 4.3, con uno schermo da 5,2 pollici con risoluzione 1920×1.080px; il processore è un quad-core Qualcomm Snapdragon con clock a 2.3Ghz S800, chip grafico Adreno 330, 2GB di RAM e una fotocamera digitale da 13Mpx accoppiata ad una frontale da 2.1Mpx.
wpid-Photo-05ago2013-1243.jpg
Questo modello supporterà gli standard di rete 4G/LTE; il prezzo e la data di uscita per ora sono sconosciuti, ma per mercoledì LG potrebbe svelare tutto.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.