Apple presenta ufficialmente l’iPhone 5C e l’iPhone 5S.

Questa sera, al keynote che si è tenuto alle ore 19.00 italiane, Apple ha presentato ufficialmente i due iPhone che in questi ultimi giorni erano già stati svelati da rumor incessanti; lo smartphone “low cost” iPhone 5C e la punta di diamante dei prodotti Apple l‘iPhone 5S.

 

L’ iPhone 5C sarà il dispositivo per i più giovani, più contenuto nel prezzo ma con hardware e software di tutto rispetto. Con i suoi cinque colori ufficiali (verde,giallo,bianco,blu e rosa) l’iPhone 5C semplifica tutto ma con una potenza al suo interno grazie al processore A6 di penultima generazione. Grazie al suo display da 4 pollici retina, i colori non saranno solo fuori nella sua scocca, ma anche nelle sue foto. La batteria è più capiente, la sua fotocamera ha ben 8 megapixel iSight Camera, come gli iPhone 5, inoltre supporta anche la funzione LTE.

I tagli di memoria sono i classici 16 e 32 GB e negli USA avranno il prezzo di rispettivamente 99 e 199 dollari con un contratto di due anni.

LB_8165

Ma ecco il tanto atteso iPhone 5S, la punta di diamante di casa Apple; anche se i rumors hanno svelato lòa maggior parte dei suoi segreti, la casa di Cupertino non ha mancato lo stesso di sorprendere. Il nuovo iPhone 5S è tutto nuovo al suo interno. In tre varianti di colore (ardesia,bianco e oro) il nuovo smartphone porta grosse novità grazie al suo processore A7 e alla sua archittetura a 64 bit e con oltre un miliardo di transistor al suo interno.

LB_8472

Anche il nuovo Xcode e iOS 7 su iPhone 5S hanno archittetura a 64 bit, e questo gli permette di essere due volte più veloce. Grazie anche alle sue librerie OpenGL ES 3.0, l’esperienza di gioco risulta essere più fluida e piena di dettagli, grazie anche al nuovo supporto M7, un processore di supporto al movimento, una nuova tecnologia inplementata. Anche la batteria è stata rivista, Apple sostiene 10 ore di supporto in navigazione LTE, 250 ore in stand-by, 8 ore in navigazione 3G e 10 ore in chiamata 3G.

LB_8319

Rinnovate anche le fotocamere; ora le fotografie saranno ancora più professionali grazie al nuovo sistema di cinque elementi lente progettati da Apple, con apertura F2.2. Il sensore così ha una superficie attiva del 15 per cento più grande, superficie più grande di visualizzazione grazie al sistema Apple di molti pixel con una misura di 1,5 micron l’uno, componendo così immagini sempre più definite nei dettagli. iOS 7 è stato sviluppato per avvantaggiare questa tecnologia, infatti l’applicazione fotocamera imposta il bilanciamento del bianco, l’esposizione, crea una “mappa dinamica locale tono”, “autofocus Matrix” con 15 zone … tutto automaticamente.

LB_8339

Anche il nuovo flash collabora a migliorare e a sfruttare tutto questo grazie ai suoi due LED, uno è freddo e bianco, l’altro caldo ed ambrato. Anche i video se ne avantaggiano; infatti vengono girati ora in HD a 720p e 120fps.

LB_8364

Ma passiamo alla sicurezza e non parliamo del solito Pass-Code da digitare. Il nuovo iPhone 5S infatti monta la nuova tecnologia di riconoscimento di impronte digitali, Touch ID, un nuovo sensore Touch sottile 170 micron, sensore a 500 ppi, che scansiona gli strati di pelle sotto-epidermiche. Il tutto è nel tasto Home, rinnovato anch’esso; il pulsante ora è in vetro zaffiro ed ha un anello di rilevamento tutto intorno che si accende quando il rilevatore entra in funzione, così in un semplice tocco sblocchi l’ iPhone.

LB_8456

L’iPhone 5S avrà sempre i classici tagli di memoria, 13 GB, 32 GB e 64 GB con prezzi che vanno da 199 dollari per il 16 GB, 299 dollari per il 32 GB e 399 dollari per il 64 GB, il tutto per un contratto di due anni.

 

Grazie a TheVerge per le sue foto Live.

 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.