Con iOS 7 inserisci una cartella nella cartella; bug o funzione nascosta?

Il nuovo firmware Apple offre una funzione in più sulle cartelle rispetto ai firmware precedenti; non si hanno limiti per le applicazioni inserite all’interno di una stessa cartella, funzione molto comoda se si hanno tante applicazioni e le si vuole ordinare a proprio gusto. Si è scoperto però che grazie a questa funzione è possibile inserire anche delle cartelle nelle cartelle, probabilmente grazie ad un bug presente nel software.

foto 1

Come vedrete nel video sottostante, è possibile non solo inserire una cartella nella cartella, ma addirittura cartelle nelle cartelle, costituendo una vera e propria matrioska di applicazioni (passatemi il termine non tecnico). L’inserimento rimane anche se spegnete e riaccendete il vostro dispositivo, provato personalmente con iPhone 4, ma se andate per sincronizzarlo con iTunes, le cartelle non vengono lette e si corre anche il rischio che vengano viste come eliminate, perdendo così le applicazioni sul vostro dispositivo. Ma vediamo di sintetizzare e spiegare al meglio come fare:

  1. Posizionate le due cartelle nella stessa pagina.
  2. Fate un tap sulla cartella da spostare e subito dopo premete due volte il tasto Home per attivare il multitasking.
  3. Ora selezionate la pagina in cui eravate con le cartelle e premete il tasto.
  4. Ora vedrete che le icone vibrano come per la modalità spostamento. Premete sulla cartella e apritela in cui volete mettere l’altra cartella.
  5. Ora con la cartella aperta, nell’angolo in alto vi compare in piccolo la cartella da inserire; selezionatela e portatela dentro la cartella destinazione.
  6. Ecco fatto. Potete ripetere l’operazione più volte e inserire cartelle nelle cartelle

Questo slideshow richiede JavaScript.

Chiaramente la procedura è possibile tramite bug e altro, quindi non è un’operazione ufficiale del firmware, ma usabile nel frattempo per propria comodità e organizzazione.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.