Ecco il nuovo smartwatch di Samsung; il Galaxy Gear nei suoi nuovi colori.

Non solo smartphone all’ IFA di Berlino 2013; Samsung infatti ha presentato il suo già anticipato da rumor smartwatch, il Galaxy Gear. Il Galaxy Gear è in pratica uno smartphone che si porta al polso, dove sulla schermata principale si vede l’ora come un normale orologio, ma si può accedere a funzioni come l’app della fotocamera e quella dei contatti.

galaxy_gear

Per navigare nelle diverse funzioni basta uno swipe, come sempre; dall’orologio si possono fare e ricevere telefonate, mandare messaggi e aggiornare gli status su Facebook e Twitter. Ci sono anche altre app, progettate appositamente per un display Super AMOLED da 1.63 pollici con risoluzione di 320 x 320 pixel. La sua fotocamera da 1.9 megapixel è in grado di scattare foto e registrare video, oltre a funzionare con servizi di Samsung che gli utenti della casa sudcoreana conoscono bene. Un esempio; comporre testi con S Voice, creare appuntamenti sul calendario, impostare allarmi e altro ancora. C’è anche una funzione che si chiama Auto Lock che blocca il telefono quando è oltre a 1,5 metri di distanza e inoltre può anche tradurre da e in altre lingue, oltre alle classiche funzioni note come Memographer, Safety assistance, ChatON.
Ci sono anche altre funzioni molto interessanti come la possibilità di rispondere ad una chiamata semplicemente alzando il polso quando il telefono squilla. C’è anche un contapassi e altre funzioni utili a tracciare il consumo di calorie, la distanza coperta e altri dati dell’esercizio fisico. L’interfaccia sembra funzionare solo con swipe e senza tap e il suo quadrante è protetto così da tocchi accidentali. La batteria al litio da 315mAh, secondo Samsung, dura un intero giorno, leggero, fatto di alluminio, e sarà disponibile in sei differenti colori.

“La continua innovazione di Samsung rispecchia il nostro impegno nel capire e anticipare i bisogni dei consumatori semplificandone la vita quotidiana e rendendola più facile e piacevole. E anche Samsung GALAXY Gear è in linea con questa filosofia integrando la connettività più smart e avanzata con il mondo del fashion e dando vita alla tecnologia da indossare”, dichiara JK Shin, CEO and President IT & Mobile Division Samsung Electronics. “GALAXY Gear libera finalmente dal bisogno di controllare in ogni momento il proprio dispositivo mobile permettendo di scegliere come, perché, quando e dove essere connessi e aprendo la strada al rivoluzionario concetto di smart freedom”. 

Il Samsung Galaxy Gear sarà in vendita in Europa a partire dal 25 settembre ad un probabile prezzo di 299 euro, mentre gli Usa dovranno aspettare fino ad ottobre.

Questo slideshow richiede JavaScript.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.