iCloud Keychain o Portachiavi, la nuova funzione su iOS 7.0.3. Che cosa è e come funziona.

Al WWDC 2013 di giugno, quando si presentò iOS 7, tra le varie funzioni del nuovo firmware non venne presentata una funzione importante e presente nelle beta precedenti; iCloud Keychain o Portachiavi. La funzione presente ora nell’aggiornamento ci permetterà di sincronizzare tutte le password e dati riguardanti carte di credito o altro tra i nostri dispositivi.

 

keychain

Ad esempio, quando con il nostro browser mobile visiteremo siti web che richiedono login ( per esempio Amazon o PayPal ), i dati verranno riempiti automaticamente dopo la prima volta perché memorizzati. Ovviamente tutti i dati criptati su iCloud saranno protetti sia da Apple stessa che da estranei, con algoritmi di sicurezza e variabili che ne impediscono le letture non autorizzate. Per quanto riguarda le carte, sempre per maggior sicurezza, verrà memorizzato solamente il numero di carta e l’intestatario, non il codice di sicurezza a tre cifre. Per attivare la funzione iCloud Keychain, bisognerà andare su IMPOSTAZIONI del nostro iPhone, selezionare la voce iCloud e trovare e selezionare la voce Portachiavi nell’elenco che si presenta. Attivandolo ci viene chiesto di attivare un codice di sicurezza, potendo usare quello di iCloud stesso o uno nuovo.Dopodichè chiederà di inserire un numero di telefono dove riceverete gli sms di sicurezza (il numero può essere il vostro o di una persona fidata). Fatto questo, ogni volta che visiteremo un sito web che chiederà dei dati di login, la nostra funzione ci aiuterà a riempire automaticamente la maggior parte dei dati richiesti, autocompilandone i campi. Ma dove troviamo poi tutti le password e dati salvati?

Sempre nel menù IMPOSTAZIONI, andiamo a cercare la voce di SAFARI, entriamo e cerchiamo la voce PASSWORD E RIMPIMENTO AUTOMATICO, dopodiché PASSWORD SALVATE. Lo stesso vale per i dati delle carte di credito, solo che sempre in SAFARI bisognerà cercare la voce CARTE DI CREDITO SALVATE.

La funzione, una volta attivata, ci permetterà di avere aggiornati anche tutti i dispositivi connessi alla nostra utenza di iCloud. Fateci sapere se queta funzione vi è utile e la state utilizzando, con le vostre impressioni.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.