A fine gennaio 2014 chiude Bump, l’app per file tra smartphone.

Con l’arrivo del 31 gennaio 2014, si chiuderà il servizio di Bump, applicazione per iOS e android utile a scambiarsi i file anche con pc e mac. Dopo essere stata acquistata per 30 milioni di dollari il settembre scorso, Google ha deciso di chiuderne l’uso e togliere l’app dalla circolazione.


20140101-170252.jpg

Bump ha avuto un grande successo specialmente su iPhone, permettendo la trasmissione inizialmente delle foto tramite bluetooth, quando Apple non lo permetteva ufficialmente. Grazie allo “scontro” tra due dispositivi si poteva scambiare foto e documenti. Finisce così la carriera di una applicazione unica nel suo genere, scaricata molte volte su vari store. Probabilmente la sua funzione e la sua struttura tecnica complementerà qualche nuovo servizio di Mountain View.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.