SkyDrive diventerà OneDrive per il contenzioso sul nome con l’americana BSkyB.

Vi ricordate dello scontro tra Microsoft e l’emittente Sky per il nome utilizzato Skydrive nel servizio cloud di Redmond? Bene, ora il servizio cambierà nome con One. Dopo sei mesi e una lunga riflessione, la casa di Redmond ha deciso di cambiare nome alla sua piattaforma cloud.

onedrive

La disputa trattava di una denuncia per violazione di proprietà intellettuale che l’emittente satellitare americana BSkyB aveva fatto nei confronti di Microsoft, arrivata ora ad un accordo confidenziale (appunto del cambiamento di nome). Microsoft ha scelto il nome di ONE per il suo concetto del servizio offerto, ovvero visto come “unico posto all’interno del quale conservare i propri dati”. Una demo video del nuovo servizio cloud è disponibile

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.