Microsoft Smartwatch: autonomia da due giorni e compatibile con qualsiasi smartphone.

Dopo molti rumor riguardo Microsoft circa ad una sua ricerca su tecnologie miniaturizzate e indossabili (parliamo in questo caso di un orologio), eccone uno che sembra dia una conferma di tale ricerca. Secondo Forbes (nota testata giornalistica), secondo alcune sue fonti anonime, questo SmartWatch di Microsoft funzionerebbe con tutte le piattaforme principali sul mercato e monitorerebbe continuamente la frequenza cardiaca; tutto cio’ con una batteria che durerebbe due giorni senza bisogno di essere ricaricata.

 

Microsoft_smartwacth_screen_shot

Come molti progetti recenti di Microsoft, l’azienda sembra che abbia impiegato tutte le squadre di ingegneria a disposizione, attingendo alle sue competenze interne per il software che verrà utilizzato. La relazione afferma che gli ingegneri ottici della divisione Kinect, i progettisti e gli scienziati per quanto riguarda la raccolta dati hanno creato un software che verrà utilizzato per il dispositivo. In effetti per Microsoft questo non è il primo tentativo di sviluppo di SmartWatch, molti anni fa, la società ha sviluppato il suo SPOT (smart personal object technology) software integrato a dispositivi. I tempi di lancio dello SmartWatch al momento non sono ancora ufficiali, ma visto le tempistiche di richiesta del mercato e dei suoi principali concorrenti, potrebbe già avvenire questa estate.

via

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.