A sorpresa arriva il tool di Pangu per il Jailbreak unthetered di iOS 7.1.1.

Jailbrek o non Jailbrek? Questo è l’interrogativo che nelle ultime ore affligge gli utenti Apple. Nelle ultime ore infatti un team cinese ha rilasciato un software per sbloccare gli iPhone di ultima generazione anche con iOS 7.1.1.

pangu

Basato su gli exploit di i0n1c, il team Pangu ha sviluppato un software in grado di sbloccare i terminali Apple, anche i piu’ recenti come l’ iPhone 5S e l’ iPad Air. Il sistema sembra funzionare, sbloccando in maniera definitiva il terminale (unthetered) ma diversi sono i pareri dei piu’ stimati membri del Jailbrek finora conosciuti. Il software, per ora solo nella versione per Windows, oltre a sbloccare, installa anche lo store di Cydia insieme ad uno store cinese di applicazioni. Per iH8sn0w ad esempio, lo sblocco avverrebbe senza alcuna installazione di malware o daemon strani e senza collegarsi a host esterni, rendendo perfettamente funzionante il dispositivo. Qualora voleste sperimentarlo, potete trovare il necessario nel sito ufficiale di Pangu; una volta scaricato il software assicuratevi di:

1 Avere un computer con Windows (almeno Windows XP)

2. ITunes (ultima versione)

3 Cavo USB per collegare il dispositivo Apple al computer

Dopodichè seguitre attentamente le istruzioni ufficiali.

pangu_ios

Raccomando sempre prima di ogni operazione, di fare un backup di tutti i dati e applicazioni installate. Al momento sconsiglio l’uso di questo tool per sblocco, almeno fino a quando finiranno di analizzarlo persone molto piu’ esperte e conoscitori del sistema. Inoltre consiglio vivamente di utilizzare il tool solo se si è un po’ esperti di iOS, in quanto si potrebbero verificare rallentamenti o blocchi improvvisi del dispositivo.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.