iMessage? Causerebbe almeno il 30% dello spam su Mobile.

iMessage non è il più sicuro sistema di messaging mobile; verrebbe utilizzato, infatti, per inviare almeno il 30% dello spam che arriva su i nostri dispositivi mobili, secondo una indagine di Cloudmark, azienda che si occupa di sicurezza anti-spam appunto.

 

 imessage

Tom Landesman in un intervista a Wired dichiara infatti che iMessage è il sogno degli spammer. Infatti sono sufficienti quattro righe di codice usando gli script Apple per impossessarsi di un Mac e inviare messaggi a chiunque. Questo è possibile dal momento che iMessage su desktop avvisa istantaneamente se un numero è registrato con il network, così gli spammer possono generare una lista di utenti iMessage verificati. Il sistema notifica anche agli spammer se il messaggio è stato letto o no. D’altro canto, quello che serve per registrare un account con iMessage è un indirizzo email, e questo facilita le cose. Gli operatori, quindi, non possono fare nulla, dato che non sono le loro reti a trasportare i messaggi inviati con iMessage, mancando così di poter segnalare uno spammer a Apple.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.