Facebook lancia la sua app per iOS di nome Rooms, un privè per voi e gli amici.

Per chi è datato come me, si ricorderà certamente il successo delle chat room. La gente passava ore e ore in stanze IRC, dietro pseudonimi. Allora perché non utilizzare lo stesso concetto rivisto e corretto secondo Facebook? Ecco allora che lo stesso concetto è stato inserito nel mondo cellulare. Facebook così ha fatto un salto di fede, con il lancio della sua applicazione per dispositivi iOS chiamata ROOMS.

rooms_screen

L’applicazione è fondamentalmente una piattaforma di condivisione anonima che consente agli utenti di condividere note, foto, video ecc, senza rivelare alcuna informazione identificabile a gli altri, nascondendosi dietro uno pseudonimo di nostra scelta. Però ciò non significa che Facebook vi impedirà di fatto di conoscere il vostro vero nome, anche se poi nella stanza verrete (se volete) mascherati da un nick. L’applicazione stessa è costruita intorno alla premessa delle stanze di chat, consentendo agli utenti di creare e decorare stanze a loro piacimento e identificare quello che la camera sarà in base ad interessi e gusti che verranno poi in base a gli utenti che la frequentano. La cosa interessante è che nella Rooms si potrà solo entrare se invitati da chi amministra o frequenta già la stanza, permettendo così una nuova moderazione e selezione dei partecipanti. Parlando di moderazione, l’anonimato in Rooms non significa che non sarà moderato.

Moderatori della stanza avranno alcuni strumenti a loro disposizione per garantire che indesiderati o sgradevoli presenzino nelle loro stanze, con la possibilità di poter essere segnalato anche a Facebook stesso che prenderà provvedimenti in merito. L’azienda di Palo Alto ha lavorato duramente per mantenere la sua rete sociale libera, volendo fortemente anche questo concetto in Rooms. Rooms è per il momento disponibile solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito, ma a breve dovrebbe arrivare anche in Italia; se nel frattempo volete provare l’app e avete un account americano in AppStore, potete scaricare Rooms a questo link.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.