ChatOn verrà chiuso in alcuni paesi del mondo.

Brutte notizie per il servizio di messaggistica ChatOn; l'ultimo trimestre del 2014 è stato uno dei peggiori per Samsung e si è deciso allora di ristrutturare i servizi offerti ai clienti, tra cui proprio ChatOn .

Il servizio messaggi di Samsung quindi subirà dei tagli come conseguenza; infatti il servizio di chat verrà chiuso in alcuni mercati, almeno dove non è redditizio secondo Samsung. Ancora non esiste una lista ufficiale dei paesi dove, secondo Samsung, il servizio non ha aderito, ma nello stesso tempo stà anche vagliando i feedback positivi che ha ricevuto, una scelta non facile.

“Quando si parla di numeri totali, Chaton sembra competitivo in quanto Chaton è installato in tutti gli smartphone Samsung. La questione chiave è che l'usabilità dell'applicazione è bassa e questo significa che la redditività non è più di tanto alta”

ha dichiarato un funzionario di Samsung ad un media coreano.

Infatti l'applicazione di ChatOn è disponibile su altre piattaforme come Android, iOS e BlackBerry, con circa 100 milioni di utenti in tutto il mondo, anche se deve fare i conti con applicazioni concorrenti come WhatsApp, Viber o SnapChat. La manovra di recupero di Samsung sarà gestita dalla sezione Samsung Future Strategy Office che ha già presentato i piani di ristrutturazione; nel 2015 metterà in commercio meno telefoni (dal 25% al 30% in meno), cambio della leadership di capo del business Mobile. Tutto questo per recuperare quel 60% perso nell'ultimo trimestre, una perdita pesante per il colosso coreano, che ha bocciato anche la sua ultima creazione, il Samsung Galaxy S5.

 

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.