Il 2015 potrebbe vedere dispositivi Apple con 2 GB di RAM? Forse sì.

Con il lancio di iPad Air 2, Apple ha fatto un significativo passo in avanti con il suo hardware introducendo 2 GB di RAM. Ma solo l’ iPad Air 2 attualmente è in grado di godere il lusso di tanta RAM, visto che i nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono rimasti a un solo gigabyte.

iphone6

Vero è che il sistema operativo mobile di Apple riesce a fare molto con così poca memoria e sarebbe ingiusto confrontare direttamente i dispositivi iOS a i modelli Android, dispositivi che già dispongono di anche 4GB, ma è anche vero che ora un aumento delle RAM nell’ iPhone comincia a sentirsi inevitabile. Ecco allora che le ultime voci degli analisti indicherebbero il 2015 come l’anno in cui Apple potrebbe finalmente offrire nei nuovi dispositivi almeno 1.5GB, con possibilità di arrivo a 2GB per il prossimo iPhone 6s. In pratica gli analisti prenderebbero l’alta capacità operativa avuta con l’ iPad Air 2 e ciò potrebbe essere un notevole stimolo ad applicare tanta potenza anche a gli iPhone di prossima generazione. Ma tutto ciò, per ora, potrebbe essere solo una speculazione per rilanciare la curiosità verso i prossimi dispositivi, non tralasciando però i particolari dettagli tecnici che Apple avrebbe già applicato, anche pur trattandosi di tablet.

About davide

Ho sempre voglia di conoscere le novità che il mercato offre. Android, iOS, Windows Phone sono sempre stati centro di interesse come evoluzione e sviluppo.

Comments are closed.

Il Bloggatore